Blog Amica Terra
Notiziario
Libri consigliati
Newsletter

Tieniti aggiornato sulle novità del sito tramite la nostra newsletter

Name:

Email:

Home Post

Post

Ventitreesima Assemblea Ordinaria

 

La Ventitreesima Assemblea Ordinaria

 

dei soci dell’Associazione Amica Terra Onlus è convocata in data

 

Domenica 22 Aprile 2018

 

presso Casa Carrer

Strada Valle Brugnera, 7

Località San Giovanni di Livenza - 33077 Sacile (PN)

 

L’assemblea è indetta in prima convocazione alle ore 14.00 ed eventualmente in seconda convocazione

 

alle ore 16.00

 

con il seguente ordine del giorno:

1.       Verifica del numero legale e designazione del presidente dell'assemblea;

2.       Relazione del coordinatore;

3.       Relazione del tesoriere, rendiconto economico finanziario e approvazione
         del    Bilancio 2017;

4.       Programma attività sociali per l'anno 2018;

5.       Elezione delle cariche elettive per il Biennio 2018-2019;

6.       Impianti a biomasse e regolamento di polizia rurale: attività svolte, situazione, 
         iniziative comitati, ecc.;

7.       Varie ed eventuali;

Chi non avesse già versato la propria quota associativa per il 2018 potrà regolarizzare
la propria posizione prima dell’inizio dell’assemblea.

Vive cordialità.

Il Coordinatore

Stefano Roman

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 11 Aprile 2018 20:31)

 

Gli aquiloni sono tornati a volare

Il Laboratorio sarò tenuto dal Gruppo Lion Venice Kite.

La storia dei LION VENICE KITE è recente: il gruppo nasce ufficialmente
il 9 gennaio 2010.
Da allora, insieme all'entusiasmo, il gruppo LVK è cresciuto fino a
diventare il gruppo aquilonistico più numeroso d'Itali, ad esso fanno
parte piloti che hanno partecipato a competizioni nazionali ed
internazionali con ottimi risultati.

Ultimo aggiornamento (Sabato 03 Marzo 2018 20:37)

 

In Canoa sull'Aralt - 2018

 

Ci saranno ancora i nostri soci e una serie di amici ad accompagnare
"i piccoli  avventurieri" del fiume.

 

Ultimo aggiornamento (Sabato 03 Marzo 2018 21:23)

 

Segnalibro 2018

 

Ultimo aggiornamento (Sabato 03 Marzo 2018 21:20)

 

Estirpazione siepe a Cordignano

Comunicato stampa del 19 febbraio 2018

 Ennesima batosta per i Palù
di Orsago e Cordignano

E' ora di dire basta!!!!!!!!!!!!!!!

Come se non bastasse la sottostazione Enel, l'autostrada con relativo casello,
il vecchio riordino fondiario con la canalizzazione dei corsi d'acqua, ancora altre
deturpazioni e distruzioni, non c'è proprio pace per i martoriati Palù.

Come si può vedere dalle foto allegate, le ultime siepi secolari riparie vengono
estirpate alla radice, molto probabilmente per far posto all'ennesimo vigneto.

Quel poco di bio-diversità ancora esistente viene cancellata, annullata,dando
luogo alla banalità di un paesaggio piatto, fatto di monoculture, intercalate da
scoline per il deflusso dell'acqua.

Questo paesaggio deprime, rattrista.

Non si può comprendere come sia possibile che la struttura dei campi chiusi,
bellezza delle nostre campagne, possa essere cancellata anche dove vi sono
vincoli messi dai piani urbanistici.

QUESTA E' AGRICOLTURA?

Ci si chiede a cosa servono quei costosi piani urbanistici fatti per la salvaguardia
del territorio se essi non diventano patrimonio della comunità, se non si coinvolgono
e si sensibilizzano le associazioni di categoria, i privati detentori di questi valori,
i giovani, la popolazione tutta?

Ci si chiede a cosa servono se poi calati d'alto non vengono neppure fatti rispettare?

A COSA SERVONO?

E' ORA DI DIRE BASTA A QUESTA INDUSTRIALIZZAZIONE
DELLE NOSTRE CAMPAGNE.

 Il Comune di Cordignano, dopo la segnalazione e la presa visione da parte della
propria Polizia Municipale, faccia rispettare quanto previsto dal proprio P.A.T.I.
L'area in questione trova collocazione nella tav. 2 titolo IV - Le Invarianti.

Precisamente all'art. 37 - Invarianti di natura idrogeologica, ambiti “da sottoporre
a particolare tutela in quanto elementi idrografici e idrogeologici che caratterizzano
il territorio intercomunale”, e come A.T.O. (ambito territoriale omogeneo) n°3, Aree
di integrità fondiaria, nelle prescrizioni si parla di riqualificazione paesaggistica e
ambientale.

Faccia, quindi, rispettare le regole che esso stesso si è dato.

Prenda i provvedimenti del caso.

Sanzioni pesantemente chi ha fatto questo sfregio alla natura e alla comunità.
Obblighi al ripristino della siepe riparia non con esemplari di pochi cm. di
altezza ma con essenze in vaso di almeno un paio di metri, e faccia controllare
periodicamente che la siepe cresca rigogliosa
.

 E' ORA DI DARE SEGNALI FORTI ED ECLATANTI PER
EDUCARE QUESTI PSEUDI AGRICOLTORI AL RISPETTO
DELLA TERRA E DI QUEL PO' DI PAESAGGIO CHE
ANCORA CI RIMANE.

                                                                        Associazione Amica Terra onlus

 

 

 

Ultimo aggiornamento (Giovedì 01 Marzo 2018 20:54)

 
Altri articoli...
Notizie in breve
Prev Next

Estirpazione siepe a Cordignano

Comunicato stampa del 19 febbraio 2018  Ennesima batosta per i Palù di Orsago e Cordignano E' ora di dire basta!!!!!!!!!!!!!!! Come se non bastasse la sottostazione Enel, l'autostrada con relativo casello, il vecchio...

Administrator - avatar Administrator 21 Feb 2018 Hits:64 Ultime

Read more

L'abete più alto d'europa è caduto

Come tutti gli alberi e come non accade più agli umani erranti, è morto nel posto esatto dove è nato dal suo seme, da cui non si è mai...

Administrator - avatar Administrator 25 Nov 2017 Hits:108 Ultime

Read more

Piemonte: caccia sospesa nelle zone colp…

La Giunta regionale, nel corso di una seduta straordinaria tenutasi il 31 ottobre al termine della seduta antimeridiana del Consiglio, ha disposto la sospensione della caccia nei comprensori...

Administrator - avatar Administrator 06 Nov 2017 Hits:109 Ultime

Read more

GiovanOrti, braccia e campi di Capannori

Recuperare terreni incolti per sviluppare un network di produzione e consumo equo ed eco-sostenibile: questo l'obiettivo al quale stanno lavorando un gruppo di associazioni a Capannori, in Toscana....

Administrator - avatar Administrator 06 Nov 2017 Hits:112 Ultime

Read more

Rete internazionale per l'agricoltura bi…

È nata a Pisa la rete Organic LTEs, un network internazionale di ricercatori italiani e francesi impegnati nello studio dell’agricoltura biologica. continua a leggere

Administrator - avatar Administrator 28 Set 2017 Hits:133 Ultime

Read more
Chi è online
 7 visitatori online
Visitatori dal 2/6/2010
252195
OggiOggi18
IeriIeri51
Questa settimanaQuesta settimana272
Questo meseQuesto mese1753
TuttiTutti252195
Area riservata